Scheda informativa. Dott. Alessandro Arturi Resp.le Unità Operativa Semplice (UOS) Chirurgia Oncologica Mininvasiva presso Ospedale S. Pietro Fatebenefratelli -Roma-
Specialista in Chirurgia Dell’Apparato Digerente ed Endoscopia Digestiva Chirurgica

INTRODUZIONE

Il recupero avanzato, altrimenti noto come programmi “fast-track”, sono protocolli basati sull’evidenza progettati per standardizzare l’assistenza medica, migliorare i risultati e ridurre i costi dell’assistenza sanitaria.

Sono stati sviluppati protocolli rapidi per i pazienti sottoposti a chirurgia del colon-retto per ridurre lo stress fisiologico e la disfunzione d’organo postoperatoria attraverso l’ottimizzazione della cura e del recupero perioperatori.

L’organizzazione e l’efficacia di un protocollo accelerato richiedono la partecipazione e l’impegno di un team multidisciplinare, inclusi chirurghi, anestesisti, personale infermieristico, servizi sociali e amministrazione ospedaliera.

BACKGROUND

Inizialmente, i protocolli di Fast Track hanno convertito molte operazioni eseguite in regime di ricovero in procedure ambulatoriali di “day surgery”.

Con lo sviluppo dell’esperienza con questi protocolli, i principi del recupero avanzato sono stati applicati a procedure sempre più complesse per ridurre la durata della degenza ospedaliera e accelerare il ritorno allo stato di salute e funzionale di base.

Gli obiettivi dei protocolli di recupero migliorati includono l’attenuazione della risposta allo stress chirurgico e la riduzione della disfunzione d’organo terminale attraverso percorsi integrati preoperatori, intraoperatori e postoperatori.

I criteri di dimissione con la Fast Track sono simili a quelli delle cure tradizionali, ma i programmi di dimissione rapida soddisfano i criteri di dimissione più rapida.

DEFINIZIONE

La chirurgia Fast Track consiste in un protocollo di tecniche basate sull’evidenza per ridurre il trauma chirurgico e lo stress postoperatorio riducendo al minimo il dolore, riducendo le complicanze, migliorando i risultati e diminuendo la durata della degenza ospedaliera accelerando il recupero dopo procedure elettive.

Per ulteriori approfondimenti, si possono consultare anche i seguenti link:

E.R.A.S. in chirurgia colorettale
Protocollo E.R.A.S. : introduzione
ERAS Fast-Track: fase pre-operatoria
Fast Track: fase intra operatoria
Percorso post operatorio E.R.A.S.
Scheda informativa per il paziente E.R.A.S.