COLONSCOPIA

La colonscopia è un esame mediante il quale lo Specialista può osservare dall’interno il grosso intestino per valutare se esistono lesioni responsabili dei disturbi lamentati (p.e. sanguinamento).  Il colonscopio è un tubo flessibile di 9-10 mm di diametro dotato di un sistema a fibre ottiche che una volta introdotto attraverso il canale anale nel colon, ne consente una esplorazione con una affidabilità ed una attendibilità molto vicina al 100%. Permette anche di ottenere in modo semplice ed indolore dei campioni di tessuto da esaminare

testo alternativo